Home » E-commerce: startup per eccellenza

E-commerce: startup per eccellenza

Oggi ospitiamo un guest post! Gli amici internetmarketingsemplificato.com ci parlano di E-Commerce.

Dal mondo delle imprese arrivano conferme per il successo dell’e-commerce.

E’ il caso dell’edizione 2017 di Expo Riva Schuh, il salone delle calzature di volume al Riva del Garda, dove si traccia un primo quadro dell’esperienza della vendita online nel settore calzaturiero italiano e internazionale, oppure di Agricommy, progetto nato da poco dalla collaborazione tra CIA (Confederazione Italiana Agricoltori) e Amazon, leader del commercio elettronico per l’acquisto di frutta e verdura sul web.

Portrait of young businessman with paper airplane. Success, creative and startup concept. Copy space for your text

Due idee di impresa online su cui fino a qualche tempo fa avrebbero scommesso in pochi.

Eppure quello dell’e-commerce si presenta come un mercato assai florido e pronto ad accogliere da subito nuove idee di business vista l’impetuosa crescita che si sta imponendo sul mercato delle vendite di beni e servizi. L’affermazione delle piattaforme di e-commerce ha cambiato il rapporto tra i diversi canali distributivi e non appare più come una semplice alternativa agli acquisti “offline” ma un’alternativa tanto diffusa quanto valida. L’online ha una portata geografica illimitata che inevitabilmente finisce per interagire con qualunque altro canale distributivo. E’ come avere un gigantesco negozio aperto h24 in tutto il mondo in cui è possibile acquistare qualunque bene di consumo di cui si ha la necessità.

Tramite l’e-commerce è possibile creare un servizio che è in grado di:

  • Essere veloce ed immediato negli acquisti
  • Avere una portata geografica e distributiva praticamente illimitata
  • Assecondare le esigenze del cliente garantendo la possibilità di “cucire” su misura il prodotto attraverso portali in grado di interagire con il cliente e di creare direttamente on-line il loro acquisto.

Ecco allora che diventa fondamentale creare un portale che sia amichevole, “confortevole”, piacevole, dinamico, funzionale e all’avanguardia.

L’esperienza del cliente deve innanzitutto essere unica e deve poter garantire un nuovo ritorno sul nostro portale per ulteriori acquisti. Come rendere unica questa esperienza?

Key to success

Analizziamo in maniera macroscopica ciò che è a monte della nostra idea di business: a cosa dobbiamo pensare quindi prima di creare il nostro e-commerce?

Pochi punti ma fondamentali:

  • Individuare la nicchia di mercato al quale il nostro prodotto dovrà rivolgersi creando un profilo cliente preciso
  • Analizzare il mercato di riferimento con tutti gli strumenti che il mondo online e offline ci offrono
  • Creare un portale adeguato alla nostra offerta
  • Sfruttare la multi-canalità: bisogna comunicare con i propri clienti in modo diversificato e raggiungerli attraverso diversi canali per catturare la loro attenzione al momento giusto trasmettendo un messaggio corretto ed accattivante
  • Utilizzare i social network per comunicare con i potenziali clienti: i social network oltre a potenti strumenti di marketing permettono anche una rapida interazione con il cliente permettendo di scoprire facilmente il grado di soddisfazione
  • Utilizzare le migliori tecniche SEO per l’indicizzazione del nostro portale sui motori di ricerca
  • Condurre un’attenta e precisa campagna marketing per la nostra impresa web

Gli ultimi due punti sono fra i più impegnativi e devono potersi avvalere di strumenti adeguati e capillari. Non trascurare questi aspetti rivolgendosi a professionisti del settore può fare la differenza e determinare il successo della nostra idea.

Commenti

commenti